CONDIZIONI DI VENDITA

LA GIOIELLERIA SORANZO GIOIELLI SI AVVALE DEI SERVIZI DI OIR SRL PER LA GESTIONE DELLE VENDITE ONLINE, PERTANTO I DATI PER L’EVASIONE DELL’ORDINE SONO TRATTATI DALLA MEDESIMA.

CONDIZIONI DI VENDITA

1. Disposizioni generali

2. Architettura del Portale

3. Durata, Efficacia e Revisioni delle Condizioni di vendita4. Scheda prodotto

5. Prezzo

6. Modalità di acquisto tramite il Portale

7. Pagamento dell’ordine

8. Spedizione e Trasporto

9. Diritto di recesso e di ripensamento

10. Esercizio del diritto di recesso

11. Restituzione dei prodotti e rimborsi

12. Garanzie sui prodotti e vizi

13. Valutazioni e commenti

14. Legge applicabile e Controversie

1. Disposizioni generali
Il Portale OIRITALY (di seguito, per brevità, definito il “Portale”) è di proprietà della Società OIR S.r.l., con sede legale ed operativa in via Marmolada 27/a, 30034 Mira (Venezia) – Codice Fiscale, Partita I.V.A. 04140350275 Numero di Iscrizione nella Sezione Ordinaria del Registro delle Imprese di Venezia: R.E.A.: N. VE 368981 – Capitale Sociale € 20.000,00 interamente versato.
Il Portale è stato ideato per fornire agli operatori del settore dell’oreficeria e della gioielleria uno strumento per la vendita online dei prodotti dagli stessi trattati nei propri negozi tradizionali, denominati “Vendors” e per offrire agli Utenti del Portale una più ampia facoltà di scelta tra i numerosissimi prodotti messi a disposizione dai Vendors in un unico Magazzino
OIRITALY è un marketplace telematico: i singoli Vendors sono gli unici responsabili della vendita ad ogni effetto di legge.
Gli acquisti tramite il Portale sono effettuati esclusivamente da persone maggiorenni.
Le vendite effettuate dai Vendors tramite il Portale telematico sono disciplinate dal D.Lgs. 22 Maggio 1999, n. 185 (contratti a distanza), dal D.Lgs. 9 Aprile 2003, n.70 (Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell’informazione, in particolare il commercio elettronico, nel mercato interno) e dal D.Lgs. 6 Settembre 2005, n.206 (Codice del Consumo) e per quanto ivi non disposto, dal D.Lgs. 31 marzo 1998, n.114.
Utilizzando il Portale gli utenti registrati potranno effettuare acquisti dagli operatori che hanno aderito al Portale stesso, i Vendors, tramite una procedura telematica standardizzata regolamentata dalla presenti Condizioni Generali di vendita in conformità alla legge.
Effettuando un acquisto tramite il Portale, l’Utente riconosce di avere letto e compreso le presenti Condizioni Generali di Vendita e di accettarle.
Si ricorda che in caso di mancata accettazione delle presenti condizioni generali di vendita non sarà possibile effettuare alcun acquisto nel Portale OIRITALY.
Le Condizioni Generali di Vendita saranno sempre reperibili sulla Home Page del Portale e saranno consultabili liberamente da qualsiasi Utente, indipendentemente dalla Registrazione e dal Login come Utente registrato.
2. Architettura del Portale
L’Area Pubblica del Portale è liberamente navigabile da qualsiasi Utente del sito: in essa sono presentati e ricercabili tutti i prodotti che i Vendors mettono a disposizione per essere acquistati tramite il Portale, nonché altri contenuti messi a disposizione degli Utenti.
Per navigare nell’Area Pubblica del Portale non è necessaria alcuna registrazione: gli Utenti sono invitati a prendere visione dei Termini d’Uso del Sito che, con la navigazione, dichiarano di aver letto, compreso e accettato.
La navigazione del Portale non comporta costi aggiuntivi rispetto alla tariffa applicata dall’operatore telefonico per la connessione ad Internet.
Per procedere all’acquisto del prodotto di proprio gradimento tra i tanti presentati nel Portale, l’Utente dovrà autenticarsi tramite login.
Il Nome Utente -ID- e la parola chiave personale -Password- per l’autenticazione al Portale e l’accesso alla propria Area personale, vengono generati al termine della Registrazione dell’Utente.
Sulle modalità di registrazione e autenticazione al Portale si rinvia ai Termini d’uso del sito, reperibili nella Home page.
3. Durata, Efficacia e Revisioni delle Condizioni di vendita
Le presenti condizioni di vendita saranno in vigore fino alla loro eventuale revisione.
Ogni Revisione delle presenti Condizioni sarà pubblicata nell’apposita sezione ed entrerà immediatamente in vigore al momento della pubblicazione.
La transazione posta in essere tramite il Portale sarà disciplinata dalle Condizioni di Vendita in vigore al momento dell’inoltro dell’ordine da parte dell’Acquirente.
Le precedenti versioni delle condizioni di vendita saranno disponibili e visionabili nella pagina “Archivio” del relativo menù.
INOLTRANDO L’ORDINE L’ACQUIRENTE RICONOSCE E DICHIARA AD OGNI EFFETTO DI AVERE LETTO, COMPRESO E ACCETTATO LE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA IN VIGORE.
4. Scheda prodotto
Ogni prodotto offerto in vendita attraverso il Portale è corredato da una scheda descrittiva che ogni Vendor compila con tutti i dati utili a identificare e descrivere il prodotto stesso e le sue principali caratteristiche.
Si ricorda che l’immagine illustrativa rappresenta l’articolo in vendita ma, per ovvie ragione tecniche connesse all’uso di strumenti digitali e monitor a diverse risoluzioni, potrebbe presentare colori e dimensioni soggettivamente differenti: in tal senso l’immagine è da considerarsi indicativa e non descrittiva e per le specifiche caratteristiche si invita dunque a fare riferimento alle ulteriori indicazioni contenute nella scheda prodotto.
Nel caso di prodotti “di serie” o comunque disponibili in più esemplari, l’immagine illustrativa è da intendersi “uno per l’altro”.
5. Prezzo
Nel Portale i prezzi sono espressi in valuta Euro (Eur – €).
Il prezzo indicato nella scheda prodotto è comprensivo dell’IVA applicabile.
Su ORAFINRETE il costo di spedizione è sempre compreso nel Prezzo indicato per tutti i prodotti acquistati: per maggiori dettagli sulla spedizione si rinvia all’art.8 delle presenti Condizioni di Vendita.
Eventuali supplementi per richieste particolari e/o personalizzazioni sono evidenziati separatamente dal prezzo di vendita e come tali contabilizzati nel documento fiscale emesso dal Vendor.
6. Modalità di acquisto tramite il Portale
L’acquisto tramite il Portale è consentito solo agli Utenti registrati e autenticati tramite login.
L’Utente potrà effettuare l’autenticazione all’inizio della navigazione del Portale: in alternativa la pagina di login si aprirà quando l’Utente utilizzerà il comando “ACQUISTA” nella scheda del prodotto di suo interesse.
Gli utenti che vogliano acquistare un prodotto e che non siano ancora registrati sul Portale potranno utilizzare l’apposito form “NUOVI CLIENTI” che verrà visualizzato nella pagina di login.
Dopo aver premuto il tasto “acquista” e aver effettuato il login, verrà visualizzato il riepilogo dell’ordine che si intende effettuare al fine di consentire la conferma dei dati.
Il riepilogo “Conferma Dati” contiene:
• I dati identificativi del prodotto che l’acquirente intende acquistare, comprensivo di quantità e prezzo;
• I dati dell’acquirente risultanti dal suo profilo utente, in formato modificabile;
• L’opzione per l’indicazione dell’indirizzo di spedizione;
• I box dove l’acquirente deve inserire le ulteriori specifiche del prodotto oggetto dell’ordine, quali, a titolo esemplificativo, misura e/o personalizzazioni;
L’Acquirente è tenuto a verificare che tutti i dati riportati nel Riepilogo siano corretti, e in particolare che i dati forniti al momento della registrazione siano completi e ancora attuali al momento dell’ordine: eventuali errori o lacune potrebbero comportare l’impossibilità di completare la transazione e ricevere il prodotto desiderato.
Sul fondo della pagina di Riepilogo dell’ordine sono presenti il comando “INDIETRO”, il richiamo alle Condizioni di Vendita e il comando “CONFERMA E PAGA”.
Qualora a seguito della verifica dei dati del riepilogo l’Acquirente rilevasse degli errori, potrà correggerli utilizzando il comando “INDIETRO”: in questo modo tornerà alla pagina precedente e potrà ripetere la procedura modificando gli elementi non corretti.
Ogni ordine avrà ad oggetto un unico articolo, anche se in più esemplari, quando disponibili presso il medesimo Vendor.
Verificata la correttezza dei dati del Riepilogo e presa visione delle condizioni di vendita manifestando la propria accettazione con l’apposito comando di “spunta”, l’Acquirente potrà passare alla fase successiva utilizzando il tasto “CONFERMA E PROCEDI”.
La mancata spunta di accettazione delle condizioni di Vendita impedirà di proseguire la procedura.
UTILIZZANDO IL COMANDO “CONFERMA E PAGA” L’ACQUIRENTE CONFERMA LA CORRETTEZZA DEI DATI CONTENUTI NEL RIEPILOGO ACQUISTO E LA PROPRIA ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA.
Si ricorda che dopo aver confermato i dati con il comando “CONFERMA E PROCEDI” non sarà più possibile modificarli.
Nella pagina successiva viene nuovamente riepilogato l’ordine per intero, compresi i dati di spedizione, i dati di fatturazione e le note: sul fondo del riepilogo è presente l’opzione per procedere al pagamento dell’ordine (PAYPAL o BONIFICO BANCARIO).
L’Acquirente potrà scegliere la modalità di pagamento che preferisce tra quelle proposte e presentate nella pagina di riepilogo in distinti box.
Per maggiori dettagli sulle procedure di pagamento si veda il successivo art. 7.
Ricevuto il pagamento, OIRITALY provvederà a trasmettere l’ordine al Vendor proprietario del prodotto ordinato e contestualmente invierà all’Acquirente una Conferma d’Acquisto, contenente tutti i dati riepilogativi della transazione e del Vendor, nonché l’avviso che il prodotto acquistato verrà affidato al corriere per la consegna.
Nella conferma d’acquisto sono altresì richiamate le presenti condizioni Generali di Vendita e sinteticamente riportati i dati per l’esercizio del diritto di recesso degli Acquirenti consumatori, con più ampio rimando all’art.9.
L’acquisto si intende concluso al momento dell’invio della Conferma d’acquisto all’Acquirente.
Ogni acquisto sarà archiviato nei nostri archivi con strumenti tradizionali e informatici.
Lo status dell’ordine sarà consultabile nell’Area personale dell’Acquirente, dove saranno altresì reperibili per sei mesi anche gli acquisti precedentemente effettuati.
Ogni sforzo sarà compiuto per mantenere costantemente aggiornato il Magazzino dei Prodotti e complete e accurate le schede prodotto: se, ciò nonostante, non fosse possibile evadere l’ordine inoltrato dall’Acquirente, l’importo pagato verrà immediatamente restituito e verrà data conforme comunicazione via email.
Si ricorda che, anche ai fini delle garanzie, IL DOCUMENTO FISCALE EMESSO DAL VENDOR e inviato unitamente al prodotto acquistato, È E RIMANE L’UNICO DOCUMENTO VALIDO AD OGNI FINE DI LEGGE.
7. Pagamento dell’ordine
Per facilitare le operazioni di pagamento dell’ordine ORAFINRETE mette a disposizione un sistema centralizzato di pagamento tramite PayPal o Bonifico Bancario.
L’acquirente potrà scegliere la modalità di pagamento preferita cliccando il corrispondente box nella pagina di Riepilogo Ordine: PAYPAL (box a sinistra) ovvero Bonifico bancario (box a destra).
• Scegliendo il box PAYPAL, l’acquirente verrà automaticamente reindirizzato alla pagina di pagamento sicuro del sito www.paypal.com, dovrà potrà scegliere se effettuare il pagamento tramite il proprio account Paypal o utilizzando una carta di credito.
A pagamento effettuato, si aprirà una pagina di conferma con indicazione dell’ID della transazione con PAYPAL e l’Acquirente avrà la possibilità di stampare la ricevuta di pagamento: si ricorda che TALE RICEVUTA di pagamento emessa da PAYPAL NON COSTITUISCE LA FATTURA DI ACQUISTO DEL PRODOTTO ma unicamente una ricevuta che l’ordine di pagamento è andato a buon fine e il pagamento è stato completato.
• Scegliendo l’opzione di pagamento tramite BONIFICO BANCARIO, l’Acquirente riceverà una mail di conferma d’ordine con il riepilogo dei dati dello stesso e le informazioni per il bonifico. Qualora il pagamento non pervenga entro 7 giorni dall’inoltro dell’ordine, l’ordine stesso si intende ANNULLATO.
Qualsiasi sia la modalità prescelta (Paypal o Bonifico bancario), quando il pagamento verrà accreditato e processato, l’Acquirente riceverà una email di conferma che l’acquisto è stato effettuato correttamente.
• Scegliendo l’opzione di pagamento tramite CONTRASSEGNO, l’Acquirente riceverà una mail di conferma d’ordine con il riepilogo dei dati dello stesso. L’importo massimo per il contrassegno è di € 1.000,00 (euro mille/00) e dovrà avvenire esclusivamente per contanti.
8. Spedizione e Trasporto
Su ORAFINRETE la spedizione per l’Italia è sempre compresa nel Prezzo per tutti i prodotti acquistati tramite il Portale.
Se non diversamente indicato nella scheda prodotto, la spedizione si intende come spedizione standard.
La spedizione standard verrà effettuata tramite Corriere TNT con consegna tracciabile nelle mani dell’acquirente o altro soggetto autorizzato.
Il trasporto con blindato verrà effettuato dal Corriere SECURPOL.
L’organizzazione del trasporto con blindato potrebbe richiedere un tempo maggiore: la spedizione del prodotto acquistato, comunque, verrà effettuata entro 5 giorni dalla conferma d’acquisto.
L’Acquirente potrà controllare lo status della spedizione nella sezione “ORDINI IN CORSO” della propria Area Personale: nel caso di spedizione standard sarà riportato il codice TNT di tracciatura della spedizione, nel caso di trasporto con blindato sarà indicato se il pacco è in viaggio.
Al momento della ricezione, l’Acquirente è tenuto a verificare che il pacco sia completo di tutti i colli dichiarati nel documento di trasporto e non risulti danneggiato, alterato o non perfettamente integro, nel qual caso dovrà ricevere la merce “CON RISERVA” verbalizzando nella nota di consegna le contestazioni da effettuare: eventuali recriminazioni sul trasporto non potranno essere contestate allo spedizioniere quando la consegna venga accettata senza riserva.
Se il pacco in consegna risulta visibilmente manomesso, l’Acquirente è tenuto a non accettare la consegna e a respingere il pacco al mittente, dandone immediata comunicazione al Vendor e a OIR all’indirizzo info@orafinrete.com: in tal modo sarà possibile verificare l’accaduto con il Corriere e procedere ad un nuovo invio del prodotto acquistato.
9. Diritto di recesso e di ripensamento
Ai sensi di legge, all’ACQUIRENTE CONSUMATORE è riconosciuto il diritto di recesso e di ripensamento per gli acquisti effettuati tramite il Portale con le modalità descritte negli articoli 9, 10 e 11.
In conformità all’art.55, comma 2, lettera d) del Codice del Consumo, L’ACQUIRENTE NON PUÒ ESERCITARE IL DIRITTO DI RECESSO previsto agli articoli 64 e seguenti del Codice del Consumo nel caso di fornitura di BENI CONFEZIONATI SU MISURA O CHIARAMENTE PERSONALIZZATI.
Rientrano tra i beni esclusi dal diritto di recesso i prodotti sui quali sia stata incisa, impressa o in altra forma apposta una personalizzazione, quale, a titolo meramente esemplificativo, l’incisione di un nome o di iniziali, di una scritta ovvero di una data.
Ai sensi dell’art.67, comma 3 del Codice del Consumo le sole spese dovute dall’Acquirente per l’esercizio del diritto di recesso sono le spese dirette di restituzione del bene al Vendor mittente, salvo quanto previsto al successivo art. 11 per il caso di restituzione a soggetto errato.
10. Esercizio del diritto di recesso
L’ACQUIRENTE CONSUMATORE che intenda esercitare il diritto di recesso dovrà procedere con le seguenti modalità.
Ai sensi dell’art.64 del Codice del Consumo, l’Acquirente consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, ENTRO IL TERMINE DI QUATTORDICI GIORNI LAVORATIVI DAL GIORNO DEL RICEVIMENTO dei prodotti da parte dell’Acquirente.
Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il termine suindicato, di una comunicazione scritta alla sede del Vendor che ha emesso il documento fiscale relativo all’acquisto del Prodotto, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive; la raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all’ufficio postale accettante entro il termine previsto dal codice o dal contratto, ove diversi.
SI RICORDA CHE IL DIRITTO È CORRETTAMENTE ESERCITATO SOLO CON L’INVIO AL VENDOR DELLA COMUNICAZIONE FORMALE DI RECESSO TRAMITE RACCOMANDATA A/R ENTRO IL TERMINE PREVISTO.
Invii dopo la scadenza del termine, con mezzi diversi dalla Raccomandata A/R o a soggetti diversi dal Vendor non costituiscono esercizio del diritto di recesso, con ogni discendente conseguenza di legge, anche di decadenza.
Il Vendor che abbia ricevuto tempestivamente e correttamente la comunicazione di recesso dell’acquirente invierà allo stesso una Comunicazione di Conferma, nella quale verranno indicati i termini e le modalità per le operazioni successive (restituzione e rimborso).
Il prodotto dovrà essere restituito secondo quanto previsto dall’articolo 11 che segue.
11. Restituzione dei prodotti e rimborsi
L’Acquirente che voglia esercitare il proprio diritto di recesso non dovrà restituire il prodotto finché non gli venga data indicazione dal Vendor con la Comunicazione di Conferma di cui sopra, nella quale saranno specificati le modalità e i termini per la restituzione.
Ai sensi dell’art.67 comma 2 cpv del Codice del Consumo, qualora vi sia stata la consegna della merce, la sostanziale integrità del bene da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso.
I prodotti andranno quindi restituiti integri, corredati di tutti gli eventuali accessori, sigilli, etichette e documenti e con la loro confezione originale.
I prodotti andranno restituiti direttamente al Vendor, inviandoli con pacco tracciabile al suo indirizzo, entro il termine indicato nella comunicazione di conferma inviata dal Vendor di aver correttamente e tempestivamente ricevuto la comunicazione di recesso.
Si ricorda che i beni in restituzione viaggiano sotto la responsabilità dell’Acquirente fino al momento della consegna al Vendor.
Il termine di restituzione si intende rispettato solo se, entro detto termine, il prodotto da restituire perverrà alla sede del Vendor: eventuali restituzioni a indirizzi o soggetti diversi da quelli indicati dal Vendor nella propria comunicazione di conferma non verranno conteggiati ai fini della verifica di tempestività della restituzione e potrebbero comportare la decadenza dal diritto di esercitare il recesso.
Eventuali pacchi inviati a OIR saranno rifiutati o comunque, se erroneamente il pacco venisse recapitato, dall’importo rimborsabile all’Acquirente verranno detratti i costi di spedizione sostenuti da OIR per l’invio al Vendor del pacco erroneamente recapitatole, se tale invio sia comunque autorizzato dal Vendor.
Se l’Acquirente non rispetti il termine o le modalità di restituzione del prodotto indicate nella Conferma inviata dal Vendor, egli decadrà dal diritto di esercitare il recesso e nessun rimborso gli sarà dovuto.
Se il diritto di recesso è esercitato dall’Acquirente conformemente alle disposizioni sopra riportate, il Vendor è tenuto al rimborso delle somme versate dall’Acquirente, al quale rimarranno in carico solo le spese di restituzione del prodotto.
Il rimborso avverrà gratuitamente, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui il Vendor sia venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte dell’Acquirente.
Il rimborso verrà effettuato con le stesse modalità utilizzate dall’Acquirente per il pagamento dell’ordine originario.
12. Garanzie sui prodotti e vizi
La vendita telematica è sottoposta alle regole di cui al Codice del Consumo e al Codice Civile per quanto riguarda le garanzie ed eventuali vizi o difformità. L’Acquirente è tenuto a controllare al momento della ricezione del Pacco, che il bene acquistato non presenti difetti o difformità rispetto a quanto dichiarato nella scheda-prodotto del Portale.
• All’ACQUIRENTE CONSUMATORE è riconosciuta la garanzia legale sui beni di consumo di cui agli articoli da 128 a 135 del Codice del Consumo, oltre all’eventuale garanzia commerciale rilasciata dal Produttore. Il Vendor è responsabile, a norma dell’articolo 130, quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene, quando si tratti di prodotto nuovo; se si tratti di bene usato la garanzia legale è di un anno dalla consegna.
L’Acquirente consumatore decade dai diritti previsti dall’articolo 130, comma 2, se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.
• All’ACQUIRENTE NON CONSUMATORE, che abbia acquistato con Partita IVA, è riconosciuta la garanzia legale di cui agli articoli 1490 e successivi del Codice Civile.
L’Acquirente non consumatore decade dai diritti previsti dall’articolo 1490 se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di otto giorni dalla data in cui ha scoperto il difetto.
L’azione per far valere la garanzia legale si prescrive se non esercitata entro un anno dalla consegna del bene e fatto salvo il rispetto del termine di denuncia di cui sopra.
LE GARANZIE LEGALI SUL PRODOTTO DOVRANNO ESSERE AZIONATE DIRETTAMENTE CON IL VENDOR.
Qualsiasi denuncia relativa a vizi o difformità del prodotto dovrà essere per iscritto e inviata al Vendor tramite Raccomandata A.R. nel termine di 60 giorni dalla scoperta previsto dall’art.130 Codice del Consumo o nel minor termine di 8 giorni dalla scoperta di cui all’art.1490 e seguenti del Codice Civile, nei casi applicabili.
Si ricorda che per azionare le garanzie sul prodotto dovrà essere conservato ed esibito il documento fiscale (fattura, ricevuta o scontrino) emesso dal Vendor e incluso nel Pacco.
13. Valutazioni e commenti
All’Acquirente e al Vendor è riconosciuta la facoltà di rilasciare un parere, commento, valutazione e/o punteggio in merito alla transazione effettuata tramite il Portale, che potrà essere pubblicato nel Portale ovvero in pagine gestite da ORAFINRETE su siti di terze Parti, inclusi i Social Network.
Sono consentiti solo commenti e valutazioni leciti, veritieri, corretti e rispettosi.
È espressamente vietato l’uso di espressioni volgari, offensive, fuorvianti o diffamatorie o comunque non conformi al principio di verità.
ORAFINRETE non è tenuta a verificare il contenuto e controllare la correttezza dei commenti inviati né il rispetto dei parametri sopra riportati: si riserva comunque il diritto di oscurare e rimuovere commenti considerati pregiudizievoli o impropri.
ORAFINRETE si attiverà prontamente in caso di segnalazione formale e motivata inviata all’indirizzo info@oiritaly.com.
ORAFINRETE si riserva altresì il diritto di sospendere temporaneamente o definitivamente l’account personale del Vendor o dell’Acquirente che pubblichi commenti impropri.
14. Legge applicabile e Controversie
Le transazioni tramite il Portale sono disciplinate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita e, per quanto non stabilito, dalla legge italiana, che dovrà essere presa a parametro anche per l’interpretazione delle condizioni stesse.
In conformità all’art.63 del Codice del Consumo, per le controversie civili inerenti gli acquisti dei consumatori tramite il Portale, la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore: per le controversie civili inerenti gli acquisti da parte di non consumatori, la competenza territoriale sarà regolata dalle disposizioni generali del Codice di procedura civile.